Culturale

Parliamone

Cos’è

Un gruppo aperto a quanti vogliano collaborare nell’organizzazione di eventi, conferenze, dibattiti. Siamo aperti a chiunque abbia voglia di presentare alla comunità  tematiche attuali   che possano stimolare la curiosità e dare un opportunità di crescita, attraverso la decodifica di diversi linguaggi e l’organizzazione di incontri piacevoli, quali ad esempio le cene bibliche, in cui accanto al cibo si gusta anche la Parola.

 

Cosa fa

Dal 2007 organizza incontri nell’aula magna dell’oratorio ma anche:

  • visite guidate ai monumenti ravennati,
  • cene bibliche,
  • cineforum,
  • presentazione di libri,
  • conferenze educative nel salone Don Bosco o Boicelli, in occasione della festa di San Giovanni Bosco (31 gennaio).

Un incontro molto riuscito è stato quello del 30 gennaio 2010 con lo scrittore Eraldo Affinati.

L’incontro era promosso in collaborazione con altre due realtà che a Ravenna si occupavano di educazione di preadolescenti e adolescenti: gli scout dell’AGESCI e l’associazione Edu_care di Arciscuola. E’ sempre stata una caratteristica del gruppo “Parliamone” quella di aprirsi e confrontarsi anche con quanti non operano in ambito ecclesiale.

 

Un po’ di storia

Nasce con il nome “Una presenza un’attesa” con l’intento di coinvolgere persone del quartiere per valorizzare le loro competenze sui temi più diversi: dalla storia alla filosofia, dalla poesia alla teologia.

Uno dei primi incontri è stato quello del 29 gennaio 2008 dal titolo “Afghanistan: un paese che scotta”. Antonio Giustozzi, cresciuto in via Foglia e diventato Research fellow presso la London School of Economics, ha parlato di temi di attualità. A seguire “Musiche e danze dall’India” con la presenza di cittadini indiani che vivono nel nostro quartiere.

Lo spettacolo Canti e letture in omaggio a Maria” è stata l’ultima iniziativa, realizzata in chiesa domenica 8 dicembre 2019 alle ore 16. Il coro parrocchiale “Don Bosco” ha cantato canti liturgici e canzoni d’autore aventi per oggetto la Madonna. Ai canti si sono interposte alcune letture tratte dal romanzo “Lei” di Mariapia Veladiano.

Durante la chiusura imposta dalla pandemia si sono interrotte le attività dal vivo, svolgendo tuttavia iniziative in streaming, quale quella del 30 maggio 2020 in diretta su Facebook “La Chiesa dei Santi Simone e Giuda. Una storia lunga quasi 1000 anni”.

 

Scarica le conferenze educative 2009-2020

Scarica l’elenco delle attività 2007-2020